Ora limite di accettazione al volo

L’ora limite segna termine di tempo entro il quale un cliente deve effettuare le formalità di accettazione al volo e la fatturazione dei bagagli, prima dell'orario di partenza del volo (indicato sulla carta d’imbarco/biglietto)

Ricorda di effettuare l’imbarco almeno 45 minuti prima della partenza del tuo volo

  • Il tempo per la fatturazione con Iberia Express termina per tutti i clienti 45 minuti prima della partenza del volo, ad eccezione dei voli che decollano dal Terminale T4S dell’aeroporto di Madrid (T4S), dove il tempo limite è di 55 minuti.
  • I clienti senza bagagli che dispongano della carta d’imbarco, e che viaggiano verso destinazioni nazionali, dell’Unione europea o di Paesi che hanno sottoscritto il l’Accordo di Schengen, dovranno presentarsi, inoltre, mezz’ora prima in un punto di contatto di Iberia Express del proprio terminale: alla porta d’imbarco, al banco per il check-in e ai punti di informazione di Iberia Express. I passeggeri della classe Business potranno presentarsi anche alla sala VIP.
  • Nei principali aeroporti spagnoli sono disponibili i dispositivi per il check-in automatico, un sistema di fatturazione automatico affinché il transito attraverso l’aeroporto sia più agile e comodo. 

IMPORTANTE: Misure di sicurezza del bagaglio a mano.

Imbarco puntuale

    • Dopo la fatturazione, sarà indispensabile che tutti i nostri passeggeri, con o senza bagaglio, di presentino alla porta di imbarco del suo volo 20 minuti prima dell’ora della partenza. 

Ti preghiamo di tenere in considerazione che:

        • È importante che verifichi che i tuoi documenti di viaggio siano validi: Carta di identità e/o passaporto per i paesi di origine e destinazione dell’UE e Accordo di Schengen; passaporto e visto per per il resto delle destinazioni e paesi di origine.
        • Il tuo bagaglio deve rispettare il limiti della franchigia.
        • I tempi vengono calcolati sulla base del tempo necessario al trasportatore per il previo disbrigo delle attività dell'aereo.
        • Nel caso in cui il passeggero, all’ora limite indicata, non abbia compiuto gli adempimenti richiesti, non potrà essere accettato a bordo dell’aereo, mentre la compagnia trasportatrice non avrà nessuna responsabilità in merito.
        • Gli aerei non possono partire in ritardo a causa della mancanza di puntualità dei passeggeri, inoltre, la compagnia aerea potrà applicare ai passeggeri che arrivino in ritardo, le norme relative alla cancellazione e mancata presentazione, le quali implicano dei costi che verranno calcolati a seconda della tariffa.