Voliamo in Galizia

Voli diretti per Santiago di Compostela e Vigo

La Galizia può vantarsi di essere una delle regioni più pittoresche della Spagna. Ha assolutamente tutto ciò che serve per godere del turismo: l'Oceano Atlantico con ampie spiagge, zone di montagna, boschi, prati, cascate, campi e numerosi fiumi, patrimonio storico-artistico e l’autentico carattere marittimo che si esprime nella sua gastronomia tipica.

I luoghi che non puoi perdere in Galizia

  • Contemplare la bellezza della Cattedrale di Santiago de Compostela - il tempio con la tomba di San Giacomo, nonché uno dei principali luoghi di pellegrinaggio.
  • Il Centro Galiziano di Arte Contemporanea è ubicato a Santiago de Compostela e si tratta un'opera d'arte in sé, per la sua struttura architettonica costruita da Alvaro Siza.
  • Fare una passeggiata per il Centro storico di Santiago rappresenta la perfetta armonia tra stili diversi: romano, gotico e barocco: il Palazzo di Rajoy, l’Hostal de Los Reyes Católicos, il Monastero di San Martín Pinario e la Plaza de Abastos.

cattedrale santiago

  • Visitare Vigo. Visitare Vigo in 3 giorni e immergersi nelle antiche strade piena di vita, negozi di artigianato locale, bar con il vino Albariño e ristoranti che servono piatti a base frutti di mare freschissimi. Inoltre, la Ría de Vigo è il più grande tesoro della città.
  • Trascorrere la giornata nelle Isole Cíes. Dal 2002 queste isole sono state integrate nel Parco Nazionale grazie ai loro fondali, l’eccezionale fauna e la vegetazione. Il sentiero di 7 km per giungere al Monte Faro, si apre sulla cima a un’incredibile vista sull'Atlantico. Le Isole Ciés sono inoltre una visita obbligata per tutti gli appassionati di immersione.
  • Visitare Pontevedra, una città con un passato marittimo, famosa per le sue isole Rias Baixas e i meravigliosi paesaggi.

Isole cies

Il cibo da non perdere in Galizia

  • Il Churrasco, il piatto tradizionale della Galizia, composto da carne di manzo o di maiale e servito con patate e salsa piccante.
  • I peperoni di Padrón, originari della provincia di La Coruña, fritti in padella e serviti conditi con sale grosso.
  • Il formaggio tetilla, dal sapore delicato e una testura cremosa, fatto con il latte di vacca.
  • Il polpo alla galiziana, il protagonista principale della cucina galiziana. Viene servito con un contorno di patate.
  • La empanada galiziana, per una colazione perfetta o uno snack durante il giorno. In Galizia la varietà gastronomica è infinita: carne, cozze, tonno, baccalà, polpo, capesante, calamari o verdure.

empanada galiziana

  • Pane di Cea prodotto nella provincia di Orense.
  • Il dessert sarà la Torta di Santiago, fatta con mandorle, uova e zucchero.
  • E da bere: Ribeiro e Albariño, due vini bianchi storici della Galizia, perfetti per accompagnare i piatti ai frutti di mare. Per i più forti: il liquore di caffè, derivato dall’acquavite.

I nostri voli low-cost per la Galizia

polpo alla galiziana